UNIVERSITÀ, FATTORE LECCO: “APRIAMO PALAZZO BOVARA E VILLA MANZONI PER LA DISCUSSIONE DELLE TESI DI LAUREA”

By 8 Agosto, 2020 Comunicati
Università Laurea

Dare un segnale concreto a tutti gli studenti lecchesi che si stanno preparando a discutere la loro tesi di laurea nei prossimi mesi. E’ questo l’obiettivo di Fattore Lecco, il movimento civico a sostegno della candidatura a sindaco di Mauro Gattinoni alle prossime elezioni del 20 e 21 settembre, che lancia la proposta di mettere a disposizione Palazzo Bovara ma anche altri luoghi di pregio culturale della città come Palazzo delle Paure, Villa Manzoni o Villa Gomes per la discussione delle tesi di laurea in video-collegamento con le Università per le prossime sessioni e fino a quando non si potrà tornare a discuterle in presenza.

L’idea coinvolge tutti gli studenti che per rispetto delle normative sanitarie sono costretti a vivere un momento così importante della loro carriera scolastica dal soggiorno di casa propria. Mediamente ogni anno si laureano 1000 studenti residenti in provincia di Lecco (fonte: Miur, 2018). Una parte di queste mille famiglie nel 2020 ha vissuto da “remoto” la discussione e la proclamazione della laurea dei propri figli. La proposta di Fattore Lecco potrebbe coinvolgere tutti i residenti in provincia di Lecco così da mettere subito a disposizione gratuitamente e su prenotazione gli spazi istituzionali nel rispetto delle normative Covid.

“L’iniziativa è già stata sperimentata in altri comuni italiani e in alcuni della zona – spiega Alessandra Durante, portavoce del movimento – e consente alle famiglie di riappropriarsi, almeno in parte, della solennità della proclamazione a dottore della figlia o del figlio. Inoltre sarebbe un segnale importante di attenzione da parte della città per questi talenti che stanno terminando una parte importante del loro percorso formativo e che rappresentano il vero tesoro, il capitale umano, su cui costruire il futuro della nostra comunità”.